Skip to content

Buoni: un altro modo economico per commercializzare il tuo bar

Fino a qualche anno fa l’uso di coupon promozionali nel settore alberghiero non era molto diffuso, ma questo sta cambiando. Sempre più clienti trovano normale utilizzare un coupon per ottenere uno sconto sui consumi, oppure un prodotto o un regalo in omaggio.

I coupon sono un modo abbastanza economico per fare marketing per il tuo bar, soprattutto nei costi per mancata risposta da parte del cliente. Cioè, una volta che i coupon sono stati pubblicati, spediti o consegnati, se il cliente non risponde non ci sono costi aggiuntivi per il tuo bar.

Perché utilizzare i coupon promozionali del tuo bar?

  • Per attirare nuovi clienti
  • Per aumentare le vendite di un prodotto o servizio specifico del tuo bar
  • Per creare brand awareness, in altre parole, per pubblicizzare la tua attività.
  • Per premiare la fedeltà dei tuoi clienti abituali.
  • Per favorire il ritorno dei vecchi clienti
  • I coupon possono creare l’opportunità di applicare il strategia di upsellinge cerca di vendere al cliente un prodotto più redditizio.
  • È una forma di marketing la cui efficacia è molto facile da misurare.

L’obiettivo dell’utilizzo dei buoni sconto deve essere chiaro, poiché dipenderà da chi li inviamo e come.

La prima cosa che dobbiamo determinare è l’offerta migliore per il tipo di clientela che frequenta o che vogliamo frequentare il nostro bar.

Va tenuto presente che per alcune tipologie di target di riferimento, l’utilizzo dei coupon potrebbe essere visto come un “discredito” del brand.

Come vengono distribuiti i coupon promozionali?

Come vengono distribuiti i coupon promozionali?

Al giorno d’oggi, ci sono innumerevoli modi per ottenere coupon promozionali ai nostri clienti, sia regolari che potenziali.

Tra i più utilizzati ci sono:

  • Invio con mezzi elettronici: ad esempio, invio del coupon tramite newsletter a un database di email dei clienti, o pubblicazione del coupon sui social network affinché i tuoi follower possano scaricarlo dalle tue pagine sui social network.
  • Posta diretta
  • Volantini con coupon inclusi
  • Pubblicato su mezzi di comunicazione di massa quali riviste o giornali locali, sia stampato su detti mezzi di comunicazione sia inserti di volantini all’interno del giornale o della rivista.
  • Consegnato direttamente in sede.

Quali elementi deve avere un coupon per essere efficace?

È importante sapere che la possibilità di risparmiare denaro non è sempre un incentivo sufficiente. Devono essere progettati in modo attraente per motivare il cliente a usufruire dello sconto.

Il coupon deve:

  • Avere un testo chiaro e conciso riguardo all’offerta e ai suoi termini.
  • Includi un’immagine del prodotto in promozione e, se si tratta di un coupon generico, il logo della barra.
  • Mostra il valore dell’offerta o dello sconto.
  • Se necessario, è necessario includere un codice a barre per renderlo effettivo.
  • Se esiste un obbligo legale di menzionare qualcosa, dovresti farlo.
  • È necessario impostare una scadenza per l’utilizzo del coupon.
  • Indica il nome del tuo bar, così come l’indirizzo.
  • Devi impostare un numero di offerta o un codice di monitoraggio per poter valutare il risultato della campagna.

Come valutare una strategia di coupon promozionali?

Come valutare una strategia di coupon promozionali?

L’utilizzo dei coupon per la promozione di bevande o cibo dal tuo bar richiede una valutazione permanente. Per questo vengono utilizzati codici di tracciamento o codici a barre che consentono di sapere come hanno raggiunto il cliente, quanto tempo ci è voluto per renderli efficaci e quale tipo di pubblico risponde meglio a questo tipo di azione promozionale.

Una campagna di marketing con coupon promozionali viene eseguita con l’aspettativa che coloro che utilizzano il coupon diventino clienti abituali se non lo sono, o ripetono le loro visite se lo erano già. Allo stesso modo, molti di loro verranno al tuo bar accompagnati da persone che non hanno il coupon, il che indirettamente significherà che il coupon avrà attirato clienti senza sconto.

Se hai clienti che vengono solo quando sono coinvolti coupon, dovresti analizzare se qualcos’altro sta fallendo nella tua strategia di marketing. Potresti rivolgerti al pubblico sbagliato o potresti offrire qualcosa di diverso da ciò che i tuoi potenziali clienti stanno cercando in un bar.

Prima di utilizzare i coupon, controlla:

  • Se esiste una legislazione nella tua Comunità che ti impedisce di fare buoni sconto su determinati prodotti come le bevande alcoliche.
  • È meglio utilizzare i coupon in bassa stagione di attività nel tuo bar.
  • Una campagna coupon molto allettante potrebbe costringerti ad assumere personale aggiuntivo per coprire la domanda, da qui la necessità di limitare i coupon in quantità e tempo.