Skip to content

Cerchi qualcuno per pulire la tua attività di ospitalità?

Che si tratti di un bar o di un ristorante, il pulizia è un fattore indispensabile. Se ti occupi del prestigio della tua attività, dovresti prendere in considerazione questo aspetto e valutare se dovresti assumere un servizio di pulizia per bar.

Se analizzi sia le tue esperienze personali che quelle che ti sono state raccontate, quando un cliente “commenta” un’attività ricettiva, di solito fa un commento sul fatto che tutto fosse pulito o meno.

Quali compiti sono inclusi nella pulizia di un’attività ricettiva?

A seconda del tipo e delle dimensioni della tua attività, avrai bisogno di servizi diversi nell’area di pulizia. Ad esempio, potresti assumere qualcuno per pulire i bagni e la cucina, anche se la pulizia generale viene effettuata internamente.

Poi abbiamo altre opzioni come pulire finestre, tovaglie, tappezzeria, tappeti, tapparelle, lucidare pavimenti, ecc.

Come scegliere un’impresa di pulizie?

Segui questo processo:

  • Fai un elenco delle esigenze che ha l’attività: pulizia quotidiana, pulizia profonda, finestre, tappezzeria, ecc.
  • Trova informazioni su possibili imprese di pulizia nella zona in cui si trova la tua attività. Al giorno d’oggi, le directory online come questa o come Suppliers.com tendono ad essere più aggiornate.
  • Stabilisci un contatto con le aziende che ritieni più adatte alle tue esigenze (se hai informazioni a riguardo).
  • Richiedi un budget adeguato alle tue esigenze.
  • Analizza le proposte ricevute, non si tratta solo del prezzo, alcune aziende richiedono un contratto a medio o lungo termine, altre offrono solo un servizio base al prezzo indicato e poi il resto dei servizi si paga in aggiunta. Se l’azienda fornisce riferimenti nella sua proposta, controllali.
  • Procedere alla contrattazione del servizio, avendo cura di verificare che il Impresa Di Pulizie avere la relativa assicurazione e l’assunzione di personale in regola.

Altri aspetti da considerare sono:

  • Verifica che i prodotti utilizzati per la pulizia della tua attività siano di qualità.
  • Definire i programmi di pulizia in modo tale da non danneggiare il normale funzionamento dell’attività.
  • Definisci con l’impresa di pulizie la responsabilità che hai se sei in possesso delle chiavi dell’attività. Alcune aziende includono una clausola che libera dalla responsabilità, non accettare questa condizione.
  • Non firmare contratti per lunghi periodi, a meno che non si conosca già in anticipo la serietà dell’azienda.

L’importante, in questi casi, è che tu tenga presente che potrebbe essere in gioco la reputazione della tua azienda, e anche se ti sforzi per individuare una buona impresa di pulizie, è comunque tua responsabilità controllarla e adattare il servizi appaltati alle vostre mutevoli esigenze.