Skip to content

Come essere un buon manager per un bar?

Perché un bar funzioni, è importante avere un buon manager. Ma Come essere un buon bar manager? Ecco alcuni suggerimenti su questioni che saranno decisive per raggiungere questo obiettivo.

Gestire il personale del bar

Indubbiamente, quando si tratta di la gestione del personale del bar è determinante per il successo della struttura. Dalla definizione dei posti di lavoro, assunzione, formazione e supervisione dei dipendenti. È importante avere tutto per iscritto, quindi non ci saranno interpretazioni errate o “credevo”, “pensavo” o “non sapevo”.

Partendo dal saper definire le responsabilità di ciascuno, si genereranno le aspettative adeguate di ciascuno. Anche turni, valutazioni, regolamenti, procedure, ecc.

Inoltre, un buon bar manager saprà come gestire qualsiasi controversia che dovesse sorgere tra i dipendenti. Il lavoro dovrebbe essere una priorità, ma si dovrebbero trovare meccanismi in grado di risolvere i problemi e non lasciarli aperti finché non invecchiano.

Rimani aggiornato

Oggi, i social network e la posta elettronica sono vitali per migliorare l’immagine di un barQuindi, se non padroneggi questi strumenti, puoi iniziare a imparare come trarne il massimo.

Allo stesso modo i sistemi informativi del tuo POS o i dati del tuo registratore di cassa sono oro per la gestione del bar, quindi utilizza le risorse che la tecnologia ti offre per gestire il bar: acquisti, vendite, personale, promozioni, ecc.

Non è che non puoi prendere un bar in modo tradizionale tenendo le bolle di consegna in una cartella e facendo i conti a mano, ma se vuoi essere un buon manager la tecnologia può essere un ottimo strumento.

Sebbene i clienti continuino ad apprezzare il classico se è di qualità, il nuovo è sempre più apprezzato. Quindi è anche importante tenersi aggiornati sulle tendenze in termini di decorazione, intrattenimento, attrezzature e, naturalmente, menu.

Visione del cliente

La ragione per essere un business sono i suoi clienti, un gestore di un bar o di un ristorante che non ha il giusto atteggiamento di servizio al cliente non può avere successo. Ciò implica prendersi il tempo necessario per conoscere i clienti, i loro gusti e preferenze, valutare la loro opinione sulla sede e adottare le misure necessarie per rendere l’esperienza del cliente presso la sede davvero memorabile. I piccoli dettagli devono essere davvero curati.

Caratteristiche personali

Disponibilità

Un buon bar manager dovrebbe essere una persona aperta, con la quale puoi parlare sia come cliente che se svolgi un altro ruolo come un fornitore o un dipendente.

Fermezza

Una cosa è essere una persona amichevole, o avere un comportamento aperto con clienti, dipendenti e fornitori, e un’altra è portarla all’estremo dove non viene apprezzata come persona seria e professionale.

Senso di giustizia

Un’altra delle caratteristiche ideali per essere un buon bar manager è essere obiettivi e sapere quando e come premiare le prestazioni dei diversi membri del personale. Un feedback positivo è vitale manager-bar-1

mantenere un team di lavoro positivo, che a sua volta è necessario perché questo si traduca in una buona cura.

Scadenza

Essere il gestore di un bar è una sfida, non solo per le ore che può comportare, ma per la carica emotiva che comporta. Trattare con personale generalmente giovane e non gravato, concorrenza agguerrita e orari di lavoro lunghi può essere molto stressante.

Coinvolgimento

Un buon bar manager non solo guiderà la squadra, ma farà parte della squadra, perché sa che lo sforzo del lavoro di squadra deve venire da lui.

Questi sono alcuni dei fattori che rendono un manager un attore chiave nel successo di un bar. La maggior parte di essi si riferisce a qualità e abilità che possono essere sviluppate.