Skip to content

Come scegliere i prodotti per la pulizia del tuo bar?

Il prestigio di qualsiasi attività di bar o ristorante è in gran parte determinato dall’immagine che dà ai propri clienti, all’interno di questa immagine il pulizia e ordine. puoi cercare aziende di prodotti per la pulizia dei bar e seleziona quelli più adatti alle esigenze dei tuoi locali.

Un’altra opzione è assumere un servizio di pulizia professionale che oltre ad effettuare la pulizia forniscono il Prodotti per la pulizia, ma questa decisione dipenderà dalle tue risorse e dalle tue esigenze.

Quali prodotti acquistare?

Potresti acquistare prodotti commerciali, quelli che vengono consumati tradizionalmente a livello nazionale, ma è importante sapere che questi prodotti sono normalmente destinati a un uso diverso rispetto ai prodotti per la pulizia professionale o industriale. Questi ultimi arrivano con concentrazioni più elevate, e si potrebbe anche dire che a lungo termine tendono a dare prestazioni migliori e quindi di solito rappresentano un risparmio.

Le esigenze di ogni azienda sono diverse e quindi bisogna acquistare anche diverse tipologie di prodotti per la pulizia. Per un’attività ricettiva, come il tuo bar o un ristorante, una caffetteria o un hotel, l’elenco dei prodotti per la pulizia viene ampliato.

In commercio esistono infatti innumerevoli prodotti, alcuni dei quali sostitutivi tra loro, ma potremmo dire che un bar dovrebbe necessitare di:

  • Prodotti per la pulizia generale: detergenti per pavimenti, detergenti generici, detergenti per mobili, detergenti per vetri, detergenti per acciaio inossidabile, ecc.
  • Prodotti per la pulizia del bagno: gel per le mani, disinfettanti e detergenti per piastrelle.
  • Prodotti per la cucina: sgrassanti, lavastoviglie, detergenti per forni, ecc.
  • Prodotti per il bucato

Consigli per l’acquisto di prodotti per la pulizia del tuo bar

  • Il primo consiglio, probabilmente il più importante, è cercare una buona compagnia o distributore di prodotti per la pulizia per analizzare le tue esigenze e offrirti i prodotti migliori.
  • Non lesinare sulla qualità, non necessariamente i più costosi sono i migliori, ma è chiaro che nemmeno i più economici lo saranno.
  • Analizza i possibili consumi mensili, trimestrali, semestrali e annuali di ogni prodotto del tuo bar. Molti fornitori potranno offrirti prezzi migliori se l’acquisto è a volume, potresti anche concordare in alcuni casi consegne parziali in base alle tue esigenze.
  • Fai un elenco dei prodotti di cui hai bisogno.
  • Confronta i prezzi tra diversi fornitori e distributori di prodotti per la pulizia
  • Richiedi campioni di prodotto o test per misurarne l’efficacia prima di acquistarne una grande quantità.
  • Negoziare le condizioni di acquisto (sconti quantità / pagamento puntuale / singola consegna). Inoltre, alcuni fornitori offrono spesso promozioni speciali, anche regali se vengono acquistati determinati prodotti.
  • Impara a leggere le etichette sui prodotti per la pulizia, determina quando sono infiammabili, quando sono tossici e se possono essere mescolati o meno con altri prodotti.
  • Se possibile, opta per aziende che offrono prodotti per la pulizia rispettosi dell’ambiente.

Ricorda, la pulizia fa parte della percezione di qualità che i tuoi clienti avranno del tuo bar. Non trascurarlo!