Skip to content

Come sorprendere i tuoi commensali con ricette di dolci leggeri

Probabilmente, quando pensi di offrire il dolce ai tuoi clienti, ti vengono in mente molti aspetti negativi per non voler eccedere con le calorie.

Tuttavia, ioI dolci leggeri hanno avuto un grande boom e sono ideali per dare un dolce tocco finale al cibo senza trascurare la linea.

Andando oltre la tipica macedonia, un po’ di latte scremato e pezzi di frutta è scommettere sulla soddisfazione del cliente che preferisce opzioni ipocaloriche. E farlo non è affatto complicato, quindi sarebbe un peccato non inserire nel proprio menù degli irresistibili dessert leggeri.

In questo post ti diamo alcune idee che ti aiuteranno a trovarle deliziose ricette ipocaloriche. Saranno ideali per differenziarti, offrire una migliore offerta gastronomica e aumentare il biglietto medio, contribuendo, insomma, al buon andamento dell’attività.

Innovare e sedurre, la chiave del successo

Dolci leggeri

Una regola d’oro per sorprendere i tuoi ospiti si riassume nel verbo innovare. Dopotutto, non stiamo cercando di evitare un rifiuto? Per ribaltare la situazione sarà quindi necessario presentare un’offerta davvero seducente. In breve, dobbiamo essere in grado di aggiungere irresistibili opzioni di luce al nostro menu.

L’idea di realizzare quei dolci suggestivi sarà un buon punto di partenza. Per fortuna, le ricette di dolci leggeri ammettono una moltitudine di varianti per essere attraenti e per personalizzare il prodotto che offriamo. In termini generali, il nostro obiettivo dovrebbe essere quello di unire qualità, redditività e, naturalmente, un aspetto davvero delizioso, che non ha nulla da invidiare ad altri dolci.

E, poiché i dolci leggeri devono essere particolarmente appetibili, assicurati di dedicare loro uno spazio di rilievo nella carta dei dolci o addirittura crea un menù speciale. Inoltre, non dimenticare di dargliene un po’ nomi attraenti, comprese le calorie, insieme ad alcune immagini attente che fanno venire l’acquolina in bocca.

Certo, puoi ottenerli solo con la fotografia professionale e fare lo stesso per il resto delle immagini che includi nella tua lettera. Senza dubbio, l’investimento ne vale la pena.

Versioni light dei vostri dolci di maggior successo

Nel menù sarà interessante realizzare una versione light del nostro dolce casalingo di maggior successo. I dolci che vengono preparati nello stesso ristorante, infatti, possono essere trasformati in luce semplicemente apportando alcune piccole modifiche.

Fai una ricetta parallela. Ad esempio, ridurre leggermente le porzioni e sostituire alcuni dei soliti ingredienti con quelli ipocalorici. Scambia lo zucchero con i dolcificanti, il latte intero con il latte scremato, il cioccolato al latte con il cioccolato fondente, senza grassi e senza zucchero, o, diciamo, burro o margarina per latte evaporato e formaggi bianchi spalmabili con meno calorie.

Sarà facile anche trovare lo stesso burro ipocalorico e, in compenso, spezie come la cannella o la vaniglia ci aiuteranno a ridurre lo zucchero. Allo stesso tempo, possiamo giocare con cibi decorativi originali, ipocalorici come fiori commestibili o altri per fornire quell’elemento sorpresa che stiamo cercando.

Raggiungere il nostro duplice scopo, attrarre e soddisfare, non necessita di modifiche importanti. Per superare le aspettative dei clienti, realizziamo con cura la stessa ricetta o una sua variazione, nel qual caso possiamo attirare clienti curiosi di provare il loro dolce preferito con un tocco diverso. Oltre ad un dolce leggero, quindi, sarà un modo diverso per preparare alcuni dei vostri dolci di maggior successo.

Dolci pronti leggeri

Dolci ipocalorici

Anche i dolci a basso contenuto calorico pronti da mangiare dovrebbero avere un posto di rilievo nel nostro menu. Finché si adattano al concetto del nostro ristorante e soddisfano gli standard di qualità che esigiamo, sono un’ottima alternativa per sorprendere e fornire un servizio rapido.

Cosa c’è di più, i dessert pronti surgelati hanno una maggiore durata. Contrariamente alla credenza popolare, il prezzo non è sempre superiore a quello di un dolce fatto al ristorante. Soprattutto se teniamo conto della necessità di acquisire e conservare prodotti freschi per realizzarla o del tempo impiegato per realizzarla.

Approfitta delle ricette light di fascia alta offerte da aziende di distribuzione di fiducia per risolvere il dessert con una nota. Essendo selettivo, il cliente non mancherà di pasticceria fatta in casa e, in ogni caso, possiamo completare entrambe le opzioni.

Dolci leggeri pronti in pochi minuti

Un’opzione intermedia è quella di avere dessert surgelati premium da utilizzare come ingredienti nelle tue ricette. Gelati light, creme di sorbetto, frozen yogurt o torte light sono l’ideale per rendere felici e contenti i clienti con le vostre ricette di dolci leggeri.

In questo modo, ideare le proprie ricette per sorprendere i propri ospiti sarà più semplice e amplierà l’offerta di dolci leggeri. Le possibilità sono tante quanto detta la nostra immaginazione. Ad esempio, sfrutta la versatilità dei gelati light (ci sono solo circa 30 Kcal per 100 grammi), usa le palline per decorare frullati a loro volta leggeri.

Approfitta delle creme gelato per accompagnare la frutta sciroppata leggera, come i pigiami. Aggiungi guarnizioni a basso contenuto calorico, come frutti rossi, agrumi secchi, ricotta senza grassi, marmellata senza zucchero o tutti i tipi di ingredienti in piccole quantità piuttosto decorative.

Idealmente, ioIl menu dei dolci leggeri dovrebbe essere spettacolare, vario e facile da preparare per te. Per ottenere questo, optate per un dolce fatto in casa, per dolci già pronti e anche altri pronti in pochi minuti, come abbiamo proposto. E, sia come sia, scommetti su un dessert visivamente attraente, con una presentazione molto attenta, porzioni moderate, inaspettate e piacevoli. I clienti lo apprezzeranno e anche l’azienda.