Skip to content

Fumigazione e Disinfestazione: un obbligo e una necessità per il tuo bar

Le attività ricettive sono considerate dall’Amministrazione come luoghi a rischio di diffusione dei parassiti, per cui vi è l’obbligo da parte dei titolari di bar e ristoranti di vigilare sulle fumigazioni e il controllo dei parassiti.

Infatti, per ottenere la licenza sanitaria è requisito fondamentale avere un certificato di disinfestazione.

L’obbligo e i requisiti per un certificato di controllo dei parassiti valido dipenderanno dalle diverse comunità autonome, ma in tutti i casi è importante selezionare il corretto azienda di fumigazione e disinfestazione per bar chi si occuperà del compito.

Perché è importante una corretta disinfestazione nel tuo bar?

Per reputazione: Frequenteresti un bar se sapessi che scarafaggi e altri insetti e roditori vagano liberamente?

Come misura preventiva: insetti e roditori possono contaminare il cibo e le bevande che offri nel tuo bar, causando problemi ai tuoi consumatori e di conseguenza mettendo a rischio non solo la reputazione del locale ma anche causando problemi alla tua azienda, anche legali.

Come misura di sicurezza: soprattutto roditori e termiti possono causare danni significativi ai tuoi locali, compromettendone la sicurezza.

Come scegliere un’azienda per la fumigazione e la disinfestazione nel tuo bar?

Non lesinare, cerca un’azienda con i seguenti requisiti:

  • Deve essere registrato nel ROESB (registro ufficiale delle aziende e dei servizi di biocidi)
  • Devi designare un Supporto tecnico, come indicato dal Regio Decreto 830/2010
  • Il personale che si accinge a eseguire la fumigazione e altre azioni per il controllo dei parassiti deve essere debitamente autorizzato tramite una tessera di gestione dei pesticidi.
  • Devono essere utilizzati insetticidi e rodenticidi regolarmente registrati presso il Ministero della Salute.
  • Devi stabilire un Piano di controllo dei parassiti (analisi della situazione iniziale, programma d’azione e controllo su detta azione) come previsto dalla norma UNE 171210 dell’anno 2008 e che fa riferimento alle buone pratiche nei piani di disinfezione, disinfezione e controllo dei ratti.
  • L’impresa appaltatrice deve rilasciare un certificato ufficiale della prestazione del servizio di disinfestazione.

È importante che il processo di selezione di un’azienda per la fumigazione e il controllo dei parassiti sia basato sulle esigenze della tua azienda e non solo sul budget. Dopo aver ricevuto le diverse stime, è necessario confrontare la portata del servizio, se l’azienda effettuerà una revisione come parte del prezzo, se c’è qualche tipo di garanzia, che tipo di prodotti utilizzerà, ecc.

Se stai per assumere il servizio, hai il diritto di sapere quali prodotti verranno utilizzati, le misure che verranno utilizzate per prevenire o eliminare i parassiti, il tipo di sicurezza che fornirai al tuo bar e ai tuoi clienti.

Ricorda che la disinfestazione va oltre un obbligo amministrativo, è una misura di tutela per l’azienda e per i tuoi clienti.

Altri aspetti del controllo dei parassiti

  • In un bar o in un ristorante, qualsiasi prodotto destinato alla disinfezione, eliminazione di insetti e ratti, deve essere conservato in un luogo separato dal cibo, o se deve essere conservato nello stesso magazzino, deve essere collocato in un armadio chiuso per eliminare il rischio di contaminazione degli alimenti. Devono inoltre essere perfettamente etichettati e idonei all’uso nell’industria alimentare.
  • Se sono installati sistemi anti-insetto, devono essere facili da pulire.
  • Il controllo dei parassiti deve essere effettuato preventivamente. Si consiglia di farlo almeno un paio di volte l’anno, poiché alcuni parassiti sono più presenti in inverno e altri in estate.