Skip to content

Infusi magici per affrontare il caldo estivo

L’estate deve ancora arrivare e con essa la necessità di mantenersi ben idratati. Tè e infusi possono essere una buona soluzione per questo.

Perché in estate sono consigliabili alcuni infusi?

Potremmo riassumere questa sezione indicando che in questo modo non solo godremo dei benefici che l’infuso ci offre a livello di salute ma idrateremo anche il nostro corpo:

  • A seconda dei frutti o delle piante con cui vengono preparati, un infuso può offrirci non solo apporti nutrizionali ma altri importanti effetti come antiossidanti, rilassanti, stimolanti, detergenti, ecc.
  • Inoltre, il corpo umano richiede un’adeguata idratazione per il suo corretto funzionamento. Tra il 50% e il 60% del nostro peso sono liquidi, responsabili del trasporto dei nutrienti alle cellule e dell’eliminazione dei rifiuti in esse. Una buona idratazione ci permette inoltre di controllare la temperatura corporea oltre ad essere un elemento importante per proteggere sia il cervello che le articolazioni mantenendole con l’umidità necessaria per il loro corretto funzionamento.

Preparare gli infusi per l’estate

A seconda del fornitore che scegli per acquistare il tè e gli infusi per la tua attività, l’offerta in termini di miscele offerte può variare ma oggi la maggior parte dei marchi offre alcune miscele di frutta o erbe che consumate in estate possono essere molto benefiche per la tua salute.

In estate, la cosa più appetitosa è berli freddi, come il tè verde o alcuni tè alla frutta, motivo per cui offrire questi tè freddi è sempre più comune. È importante sapere che non tutti gli infusi si possono fare a freddo, infatti il ​​sapore varierà se lo preparate con acqua calda e poi lo lasciate raffreddare se lo preparate direttamente a freddo.Infusi rinfrescanti e salutari

Se ti piace farlo direttamente freddo, tieni presente che il sapore sarà probabilmente meno intenso rispetto a se lo fai con l’acqua calda, ma non è per questo meno gustoso. Inoltre, il tempo di preparazione è molto probabilmente più lungo. Tuttavia, è una buona opzione per coloro che non vogliono estrarre molti tannini dal tè perché alterano in qualche modo il loro benessere.

Alcuni esperti, invece, consigliano l’utilizzo dell’acqua calda nella preparazione degli infusi non solo per ottenere una bevanda più intensa ma anche come mezzo per uccidere i batteri eventualmente presenti nelle miscele secche di tè e infusi.

A livello erboristico, è comune trovare tè e infusi serviti freddi di tè verde, roiboo, menta piperita, zenzero con limone, camomilla, melissa, lavanda, menta, salvia, tra molti altri.

Alcuni sono già di per sé rinfrescanti, altri hanno proprietà legate alla circolazione sanguigna essendo ideali in estate per chi pratica più sport in questo periodo solitamente molto caldo.

Abbiamo poi gli infusi di frutta, i più diffusi oggi sono gli agrumi e quelli preparati con i frutti rossi. Per assaporare i colori! Ci sono così tante miscele che è difficile trovarne una che piaccia a tutti i tuoi clienti, ma se stai cercando un’opzione che sia rinfrescante oltre a qualsiasi altra proprietà.

Ad esempio, i tè ai frutti rossi, per il loro contenuto di acqua, sono molto idratanti. I tè agli agrumi o con elementi agrumati come il limone e l’arancia sono molto rinfrescanti e lasciano un sapore molto gradevole in bocca quando sono caldi.

Non dobbiamo smettere di servire tè e infusi in estate, basta cercare opzioni più rinfrescanti!