Skip to content

L’aspetto esteriore del tuo bar è la chiave per attirare più clienti

Immagina per un attimo che un potenziale cliente stia cercando un bar per bere qualcosa, passi davanti a uno che non ha mai visitato e la prima cosa che cattura la sua attenzione è il suo aspetto esteriore: segnaletica, etichetta, vernice, pulizia, ecc. . Non è così?

In un certo senso, per i potenziali clienti, l’esterno di un bar è un riflesso di ciò che c’è dentro.

I motivi per prendersi cura dell’esterno del tuo bar

Prendersi cura dell’aspetto esterno del tuo bar è così importante, in quanto prepara mentalmente la prospettiva a cosa aspettarsi all’interno. È anche dimostrato che un esterno trascurato può scoraggiare molti potenziali clienti anche solo dal vedere il tuo bar.

  • Un esterno accuratamente progettato e curato fa sentire i clienti disposti a “sperimentare” come clienti del tuo bar, mentre un aspetto sciatto molto probabilmente li spegnerà.
  • Inoltre, ricordiamo che tutti gli sforzi di marketing devono essere integrati e non ha senso investire molto tempo e denaro in piani promozionali che saranno inutili se l’aspetto esteriore del bar non ti motiva ad entrare.
  • Molti esperti concordano sul fatto che un bar per avere successo deve prima attirare le donne e che una volta raggiunto questo gli uomini le “seguiranno”, anche se è chiaro che questo dipende anche dal tipo di clientela che si vuole attirare o dal tipo di atmosfera che vuoi vuoi offrire nel tuo locale.

Per le donne, sia l’aspetto esterno che quello interno di un bar possono essere un fattore molto più che decisivo nell’andare o meno in un bar.

Come migliorare l’aspetto esteriore del tuo bar?

Ci sono diverse cose che puoi fare per migliorare l’aspetto esteriore del tuo bar che non richiedono necessariamente molti soldi.

Certo, con un piccolo sforzo da parte tua puoi migliorare l’aspetto del tuo bar e attirare nuovi clienti:

etichette

Come migliorare l'aspetto esteriore del tuo bar?

Il segno deve essere ben progettato, attraente e offrire un messaggio chiaro per i tuoi potenziali clienti.

Se hai il segno appropriato, può diventare il modo più economico e appropriato per promuovere il tuo negozio. Dovrebbe essere facile da vedere e includere il nome e il logo del tuo bar.

Valuta il tuo segno attuale e rispondi a queste domande: è un segno che riflette la qualità o è qualcosa di “economico” che hai realizzato per toglierti di mezzo? Ti piace il design? È facile da leggere? Riflette il tema o l’orientamento del tuo bar? è in buone condizioni? Pensa al tuo segno come a un investimento.

Se lo ritieni necessario, riprogettalo e ordina l’etichetta che la tua attività merita. Un buon segno ripagherà con i nuovi clienti che attrae.

Se riesci a mettere più cartelli, sentiti libero di farlo. Quando si tratta di segni, sempre più grande è meglio.

Dovresti anche considerare:

  • Alcune aziende fornitrici di alimenti/bevande offrono etichette ai propri clienti gratuitamente. Analizza se è una buona opzione. In alcuni casi sono semplici insegne in plastica/metallo ma in altri possono offrirti insegne al neon.
  • Se si affitta il locale, in alcuni casi, il proprietario offre la possibilità di apporre un cartello. Se è così, studia se quello che ti offre è quello che vuoi o se pagando più soldi puoi ottenere un’etichetta migliore.
  • Se le normative locali lo consentono, prendi in considerazione un cartello con luci a LED. Questo tipo di etichetta può permetterti “aggiornamenti” in base alle promozioni o agli eventi che hai per ogni giorno. Secondo alcuni studi, insegne o tabelloni a LED possono aumentare il traffico di un bar tra il 30% e il 70%. Questo tipo di insegne può essere acquistato direttamente (un investimento significativo) o affittato per valutarne la redditività.

Pulizia esterna

Controlla l’esterno dei tuoi locali: porte, finestre, marciapiede e l’ingresso del bar stesso. Dovrebbero avere un aspetto pulito e ben curato. Prova a vederlo come un cliente, se non fosse il tuo bar, entreresti in un locale con quell’aspetto?

La manutenzione esterna dovrebbe includere non solo la pulizia regolare, ma anche la rimozione dei graffiti, la pulizia o la verniciatura della facciata, se necessario. Alcuni proprietari puliscono solo l’ingresso, ma non si occupano del resto dell’edificio; Se sembra trasandato, il tuo bar sarà incluso nella valutazione negativa complessiva.

Luci

L’illuminazione per esterni può dare una svolta completa all’atmosfera del tuo bar. Scegliendo la giusta illuminazione, è più probabile che i clienti entrino sapendo cosa troveranno all’interno e non rimarranno delusi.

Inoltre, come minimo e per motivi di sicurezza, è necessario illuminare adeguatamente l’area del parcheggio se ne avete uno e l’ingresso stesso del bar. Le luci possono anche aiutarti a rafforzare il tema del bar, sfruttando la decorazione di balconi, finestre, patii interni e terrazze.

Se hai un budget maggiore, ci sono risorse all’avanguardia che possono attirare molti clienti come la proiezione di immagini, logo, ecc.

Decorazione per esterni

Anche se i tuoi clienti trascorreranno più tempo al chiuso, non dovresti trascurare la decorazione degli esterni.

paesaggistica

Ad esempio, avere un parcheggio asfaltato circondato da erbacce o terra creerà una cattiva impressione sui clienti.

Un po’ di verde non solo dà un aspetto migliore, ma ammorbidisce anche la facciata del bar e può anche servire come supporto per il concetto di tema. In alcuni casi, può essere negoziato che i proprietari dei locali si occupino del paesaggio e della sua manutenzione. Se questo non è il caso del tuo bar, dovresti posizionare alcune piante ornamentali ed erba in determinate aree per dargli un aspetto migliore.

La pittura

Hai un colore adatto? È ben verniciato o la vernice è in cattive condizioni? Ha un colore attraente o sembra uno studio medico invece di un bar?

Qualcosa di semplice e relativamente economico come una mano di vernice può avere un enorme impatto sui tuoi potenziali clienti. Puoi assumere un professionista o offrire ai tuoi dipendenti una paga extra per dipingere l’esterno dei locali nelle loro ore libere.