Skip to content

Macchine per granite: un modo rinfrescante per aumentare le entrate del tuo bar

Avere un granita Nel bar durante questa estate vi permetterà di offrire una serie di rinfrescanti bibite alcoliche e analcoliche, che i vostri clienti apprezzeranno sicuramente.

Di solito troviamo nella maggior parte dei bar granita al limone, Orzata o caffè, ma si possono anche preparare granite al mojito o altri cocktail molto appetitosi durante questo periodo.

Tipi di granitori per bar

Un granitore permette di raffreddare una bevanda fino quasi a gelare, tramite un sistema di lame che ne impedisce la solidificazione.

Data la grande popolarità che granite hanno caricato negli ultimi anni, l’offerta è aumentata, se ne trovano alcuni per preparare solo granite, e altri che possono fare anche frullati, frozen yogurt, sorbetti, e alcuni addirittura consentono granite con gas.

Alcuni dei marchi più conosciuti di granitori sono:

  • Sencotel
  • Granita
  • Ugolini
  • Sogno di ghiaccio GBC
  • Horchatas el Maestrazgo
  • Taylor

Ti consigliamo di consultarne diversi aziende granitori per bar e richiedi una macchina a seconda delle esigenze del tuo bar.

Come scegliere un granitore per il tuo bar?

Come scegliere un granitore per il tuo bar?

La prima cosa è determinare che tipo di bevande vuoi offrire ai tuoi clienti e quanto ne verranno consumate giornalmente.

Sulla base di queste decisioni, dovresti procedere alla ricerca di granitori adatti per capacità e funzionalità.

Capacità e materiale del serbatoio

Esistono granitori a una o più vasche, la cui capacità può variare da 2,5; 6 e più di 10 litri. Nei bar si usano solitamente quelli da 6 litri, ma tutto dipende dal volume dei clienti.

Anche il materiale utilizzato nel serbatoio è importante. I soliti sono depositi di policarbonato trasparente, materiale che oltre ad essere atossico ha una resistenza abbastanza elevata. Un altro materiale utilizzato anche per i serbatoi è la resina Lexan, la cui caratteristica principale è la sua elevata resistenza termica.

Se hai un’attività in una zona dove la vendita di granite È alto, si può pensare a granitori con una capacità di 15-30 litri, e che tendono ad essere più veloci perché hanno circuiti di raffreddamento più potenti che producono il granitore prima.

Rimozione delle pale

Sono generalmente realizzati in plastica, e possono essere posizionati verticalmente o orizzontalmente; Questa disposizione implicherà che il granitore sia più o meno alto. Le funzioni delle lame sono, da un lato, quella di mescolare la miscela in modo che diventi un solido blocco di ghiaccio, e dall’altro, di rimuovere il ghiaccio che si sta formando nel condensatore.

Dispenser

Dovresti considerare anche il rubinetto dell’erogatore della bevanda già preparata. È importante valutare se il rubinetto ha un sistema antigoccia e che sia removibile per una corretta pulizia.

Sistema di raffreddamento

Il funzionamento di un granitore è semplice, si basa su un compressore che utilizza gas refrigerante e che nella maggior parte dei modelli realizza la condensazione attraverso un processo di ventilazione forzata.

Quanta granita si può produrre in un’ora? Questa potrebbe essere la domanda chiave quando si decide quale modello acquistare.

La possibile quantità di granite che si può produrre dipenderà dalle dimensioni della vasca e dalla velocità di raffreddamento del granitore. È importante che tu sia chiaro con il tuo fornitore di granite rispetto alle esigenze del tuo bar in modo da offrirti la giusta attrezzatura.

Altre importanti caratteristiche di un granitore:

  • Facilità di pulizia:
    • Al momento dell’acquisto del tuo granitore dovresti tenere in considerazione che è facile da pulire, poiché questo processo dovrebbe essere fatto ogni due o tre giorni per evitare la contaminazione della bevanda.
    • Verificare con il proprio fornitore se il granitore dispone di un meccanismo per rimuovere il prodotto in eccesso.
    • Si consiglia di dotare il granitore di rubinetti rimovibili per pulirli regolarmente.
  • Alcuni modelli offrono la possibilità di bloccare il sistema a paletta all’apertura del coperchio del serbatoio.
  • Possibilità di regolare la densità: nei modelli a più vasche viene solitamente offerta la possibilità di avere densità diverse in ciascuna vasca.