Skip to content

Mantenere i migliori dipendenti del tuo bar: una sfida possibile

Il settore dell’ospitalità è sempre stato caratterizzato da un elevato turnover del personale. Salari, turni e numero di ore di lavoro fanno sì che il personale sia costantemente alla ricerca di opzioni migliori. Come gestore di un bar hai il compito di accontentare i bravi camerieri in modo che non considerino di andare in un altro posto.

Perché dovresti mantenere i buoni dipendenti soddisfatti?

Il fatturato è costoso in termini di tempo e denaro in quanto richiede il reclutamento, la selezione e la formazione di un nuovo dipendente.

Quando un bravo cameriere se ne va, il tuo business è quello che perdeSoprattutto se si tratta di un dipendente che ha mantenuto un rapporto amichevole con i clienti. I clienti potrebbero persino smettere di andare se non gradiscono il trattamento del nuovo assunto.

Inoltre, ogni azienda opera in un modo particolare e, quando qualcuno del personale esce, porta con sé tutto ciò che ha appreso nello svolgimento delle proprie funzioni. In genere, un nuovo dipendente svolge i compiti in modo meno efficiente perché, anche se ha esperienza, deve imparare a lavorare nei tuoi locali come è consuetudine lì.

Sulla base di questo fatto, se apprezzi davvero il lavoro che svolgono i tuoi camerieri e sei chiaro che vuoi che continuino a lavorare per te la cosa più importante è fidelizzarli offrendo loro un ambiente di lavoro piacevole.

Come ottenere un ambiente di lavoro piacevole?

Come ottenere un ambiente di lavoro piacevole?

Aiuta il tuo personale a guadagnare di più
  • I suggerimenti devono essere condivisi da tutti. Se qualcuno dei camerieri/baristi non dà il meglio di sé, è tuo compito di amministratore avvisarlo che per ottenere la stessa mancia dovrà fare un lavoro migliore.
  • Insegna ai tuoi dipendenti come guadagnare più mance
  • Fai sapere loro che tieni ai loro interessi e non solo alla tua attività
  • Premia il personale in base alle prestazioni, con bonus in denaro o permessi.

Supporta il tuo personale

Quando i tuoi dipendenti si trovano ad affrontare situazioni difficili, come gestire i reclami dei clienti o rifiutarsi di servire loro più bevande alcoliche, devono sapere che sosterrai le loro azioni.

Per questo, è sufficiente verificare che i dipendenti sappiano quali sono le tue politiche su come gestire queste situazioni, quindi puoi fidarti che agiscano di conseguenza.

Prendi in considerazione l’opinione dei tuoi dipendenti

Puoi essere certo che i tuoi dipendenti siano una grande fonte di informazioni sulle opportunità e le minacce per i tuoi locali, ma soprattutto sulle debolezze che hanno rilevato nello svolgimento del loro lavoro.

Possono anche essere una preziosa fonte di idee per il tuo bar.

Evita di bruciare

Non lasciare che la routine sopraffà i tuoi dipendenti. Cambia i loro compiti ogni volta che puoi, consenti loro di usare la creatività nel modo di presentare le tapas, creare nuovi drink, ecc. Se qualcuno di loro è particolarmente talentuoso come barista, invitalo a partecipare a un concorso, potrebbe essere un modo per motivarlo e promuoverlo per il tuo bar.

Un altro meccanismo per cambiare la routine è offrire ai dipendenti la possibilità di formarsi su cocktail, tecniche di abbinamento e degustazione, oltre a corsi sulla gestione di un bar per promuoverlo all’interno dell’azienda.

In linea di massima pensate che avere buoni dipendenti possa essere un fattore fondamentale per ottenere maggiori benefici nel vostro bar, se ve lo potete permettere non esitate ad offrire un compenso economico migliore rispetto alla concorrenza.

Se il tuo primo pensiero quando leggi questo è “Non posso permettermi di aumentare gli stipendi” o “Non posso offrirti più soldi”, pensa che ci sono altri vantaggi a basso costo o a costo zero che possono motivare notevolmente i tuoi dipendenti.

In effetti, uno dei fattori più importanti per ottenere la fedeltà dei dipendenti è far sentire loro che sono riconosciuti, che apprezzi il loro sforzo, talento e contributo al bar. Questi riconoscimenti non dovrebbero essere di natura generale come “hai fatto bene Maria”, dovresti essere il più specifico possibile come “Maria, come hai servito bene quel gruppo di 20 persone, congratulazioni!” Questo segnalerà al tuo dipendente che stai davvero prestando attenzione al suo lavoro.

Prenditi cura del tuo personale, è la migliore risorsa che hai ed è senza dubbio fondamentale per il successo della tua attività.