Skip to content

Manutenzione degli impianti elettrici e del gas del tuo bar

Se sei il titolare di un bar o stai pensando di aprirne uno, dovresti saperlo gli impianti di elettricità e gas in un bar sono debitamente regolamentati in Spagna.

Ci sono una serie di requisiti che la legge richiede per poter optare per le licenze di apertura e/o esercizio necessarie per un bar, trattandosi di un locale pubblico.

Considerazioni per l’installazione elettrica

Sia per l’installazione elettrica che per quella del gas, è importante rivolgersi a un professionista che calcolerà le esigenze previste e realizzerà l’installazione corretta.

I bar sono considerati “luoghi di pubblico frequentazione” nel Regolamento Elettrotecnico e quindi necessitano di essere registrati nell’Industria attraverso un Progetto Elettrico.

Considerazioni per l’installazione del gas

Solitamente la legalizzazione dell’impianto a gas è un processo più semplice, soprattutto se la cosiddetta potenza utile è inferiore a 70kW. In questo caso sarà sufficiente il bollettino emesso da una ditta installatrice autorizzata. Se la potenza utile è superiore a 70kW, deve essere presentato un progetto gas e controllo.

Ispezioni nel tuo bar

obbligo legale e morale di vigilare sugli impianti elettrici e del gas

Ora, supponiamo che tu abbia già il bar o la caffetteria in funzione, dovresti sapere che sarà soggetto a sopralluoghi per verificare che soddisfi tutti i requisiti richiesti dalle normative per questo tipo di locali.

Come proprietario di un locale pubblico Hai l’obbligo legale e morale di vigilare sugli impianti elettrici e del gas; ma oltre ad essere obbligatorie, vi sono ragioni di sicurezza e di costo che rendono necessarie le ispezioni volontariamente richieste dal proprietario dei locali nonché quelle imposte da organi ufficiali.

Ciò significa che è tuo obbligo mantenere in buono stato gli impianti elettrici e degli impianti del gas a bassa tensione, verificarne il funzionamento e la conservazione attraverso ispezioni periodiche, nonché provvedere ad un’adeguata manutenzione.

La nostra raccomandazione è di avere un contratto per la manutenzione preventiva degli impianti elettrici e del gas. A tal fine, è necessario contattare a azienda di installazione di impianti elettrici o da installazione di gas che è iscritta al Servizio Territoriale dell’Industria e dell’Energia.

Nel caso di impianti elettrici con P ˃ 100 kW è obbligatorio stipulare un ulteriore contratto di ispezione trimestrale. Se hai P ≤ 100, dovresti fare un check-up annuale.

Inoltre, sono previste ispezioni obbligatorie ogni cinque anni, effettuate dagli Organismi di Controllo Autorizzati. Le OCA agiscono su richiesta del titolare o su richiesta dei Servizi Territoriali per l’Industria e l’Innovazione, ma è onere del titolare richiedere tale intervento almeno un mese prima della data di scadenza.

Sanzioni e responsabilità di un bar

Se, in qualità di titolare o gestore di un bar, non richiedi queste revisioni o non rispetti questi requisiti, potresti essere ritenuto responsabile delle infrazioni imposte dalle autorità competenti. Le sanzioni previste possono essere fissate:

  • Per reati minori, multa fino a 3.000 euro
  • Per i reati gravi, da 3.001 euro a 90.000 euro.
  • Per reati molto gravi, da 90.001 euro a 600.000 euro.

Oltre a tali sanzioni pecuniarie, può essere disposta la sospensione dell’attività in caso di infrazioni molto gravi.

I costi dell’energia elettrica e del gas tendono a incidere molto sui costi totali di esercizio del bar, e questo è un altro motivo per avere impianti elettrici e del gas in buone condizioni. In caso contrario, la spesa sarà molto probabilmente più elevata oltre a operare al di fuori della legge e correre rischi molto importanti di incidenti sul lavoro, perdita di beni, ecc.

Trovare una buona società di consulenza sugli impianti elettrici e del gas è un compito da non trascurare. Inizia a cercare quelli che lavorano nella zona in cui si trova il tuo bar, vai da loro, informati sui loro servizi, tariffe, garanzie e una volta valutate queste informazioni, affidati ai servizi di uno.