Skip to content

Opzioni per ottenere il ghiaccio di cui hai bisogno per il tuo bar

Il Ghiaccio È un prodotto molto utilizzato in alcune attività commerciali come pescherie, supermercati, macellerie e ovviamente da tutte le attività del settore alberghiero.

Esistono diversi tipi di ghiaccio, utilizzabili per scopi diversi, quindi se vuoi sapere qual è il ghiaccio migliore per la tua attività, continua a leggere.

Tipi di ghiaccio

Se hai intenzione di utilizzare il ghiaccio per preparare cocktail o per esporre prodotti che richiedono un’attenta manipolazione per non rovinarsi, pur necessitando di refrigerazione, verifica con il mercato. venditori di ghiaccio per bar se possono fornirti ghiaccio in scaglie. Questi fiocchi sono disponibili in diverse dimensioni.

  • Si usa anche per drink e cocktail pepita di ghiaccio che conserva le caratteristiche di entrambi ghiaccio a cubetti come ghiaccio tritato. Fondamentalmente tutto il ghiaccio è omogeneamente piccolo e ha un grado di congelamento molto alto, il che lo rende molto utile per raffreddare velocemente. Sono gommose.
  • Il pescivendolo ne usa molto barrette di ghiaccio di diverse dimensioni. Fondamentalmente per la sua facilità di trasporto, anche se al momento dell’utilizzo il ghiaccio viene generalmente tritato.
  • Nel settore dell’ospitalità, per economia, i più utilizzati sono i cubetti di ghiaccio.

A seconda della compagnia di ghiaccio che usi, potrebbero offrirti altre opzioni come ghiaccio tritato o altro. Ora, quando hai chiaro quale tipo di ghiaccio acquisterai per la tua attività, è il momento di decidere se acquistare una macchina per il ghiaccio o comprare ghiaccio pronto per il consumo.

Macchina del ghiaccio o impacchi di ghiaccio?

A seconda delle dimensioni della tua attività e delle sue esigenze, ciascuna di queste opzioni ha i suoi pro e i suoi contro.

Se opti per una macchina, devi tenerne conto.

  • Acquista o noleggia
  • Quali sono le macchine più adatte alle tue esigenze? Ne serve più di uno?
  • Quanto potrebbe raggiungere l’acquisto di questa attrezzatura?
  • Devono essere considerati anche i costi di acqua, installazione e manutenzione.
  • Quando la capacità della tua macchina è inferiore, non succede nulla, acquisti il ​​ghiaccio aggiuntivo di cui hai bisogno, il problema è quando acquisti una macchina che per la maggior parte del tempo ha “capacità produttiva inattiva”, cioè supera di gran lunga le tue esigenze. . In questi casi si perde molto denaro, perché avere una macchina comporta una serie di spese che più grande è la macchina, maggiori sono i costi.

Uno uno macchina del ghiaccio piccoli (fino a 40 kg al giorno di ghiaccio) possono spendere circa 45 euro al mese per l’elettricità, secondo le stime del settore. Questo si aggiunge ai 12 euro di acqua (24m3), circa 25 euro di ammortamento della macchina e circa 15 euro mensili di manutenzione. Se optassi per una di queste macchine, indipendentemente dal fatto che utilizzassi o meno i 40 chili di ghiaccio al giorno, avresti quelle spese.

A questo devi aggiungere che sarai tu o un tuo dipendente a dover preparare la macchina per la sua produzione, oltre che dovrai dedicare uno spazio fisico nei tuoi locali per posizionarla.

D’altra parte, l’acquisto di ghiaccio preparato per il tuo consumo ha il vantaggio che non pagherai l’elettricità per la macchina, non sprecherai quell’acqua, non pagherai per la manutenzione o le spese della macchina. Ora dovrai acquistare il ghiaccio, probabilmente a un prezzo più alto di quello che costerebbe realizzarlo da solo, ma con il vantaggio che compri solo ciò di cui hai bisogno.

Il ghiaccio in busta viene preparato e confezionato in condizioni igieniche. È dimostrato che i prodotti venduti dalle aziende produttrici di ghiaccio sono generalmente di migliore qualità, con i punti di congelamento necessari per il loro buon rendimento.

Ora sta a te decidere… crea dei cubetti o comprali!