Skip to content

Organizza degustazioni sponsorizzate per attirare i clienti nel tuo bar

È normale che i bar abbiano determinati giorni della settimana o ore del giorno in cui l’afflusso di clienti e il consumo sono bassi. In questi casi, i proprietari devono ricercare meccanismi per incoraggiare i clienti a frequentare il bar in quei giorni e/o orari, nonché incoraggiare il consumo di determinati alimenti o bevande che possono essere più redditizi. Uno di questi meccanismi è degustazioni sponsorizzate.

Le degustazioni sponsorizzate, oltre a dare una spinta alla tua attività in quei giorni bassi, sono anche un modo per “variare” e quindi offrire ai tuoi clienti abituali nuovi prodotti.

Una degustazione o una degustazione sponsorizzata consiste nel promuovere un determinato cibo o bevanda durante un determinato giorno o ora.

Il fornitori di cibo e bevande Di solito regalano prodotti o articoli pubblicitari associati al marchio, oppure offrono grandi sconti per il bar sui prodotti da promuovere.

Inoltre, le aziende fornitrici generalmente forniscono anche risorse di marketing che aiutano ad attirare i clienti durante la promozione: poster, pubblicità, volantini, ecc.

Motivi per ospitare una degustazione sponsorizzata

Con questo tipo di iniziative si ricercano:

  • Stimolare l’afflusso di clienti in quei giorni bassi
  • Offri notizie ai clienti, non dare la possibilità ai tuoi concorrenti di essere quelli che offrono nuovi cibi e bevande ai clienti del tuo bar.
  • Migliora le relazioni con i tuoi fornitori. Se organizzi queste degustazioni aiuterai il fornitore a promuovere i suoi prodotti mentre ti aiuterà nel tentativo di attirare più clienti o aumentare il traffico in determinati giorni o orari.
  • Le degustazioni possono essere viste anche come un’azione di marketing, poiché finché i clienti saranno alla loro degustazione, non saranno nei bar della concorrenza. Approfitta di queste degustazioni per promuovere altri eventi o attività nel tuo bar.

Suggerimenti per organizzare una degustazione sponsorizzata

Le degustazioni possono essere una fonte di guadagno, ma la prima cosa che devi decidere è se offrirle:

  • Gratuito
  • Ad un prezzo bassissimo
  • Approfitta della novità e chiedi un buon prezzo per la degustazione.

Nel fare questa determinazione, tieni presente che, anche se lo offri gratuitamente, o per un prezzo che copre a malapena i costi, aspettati che i clienti consumino altri cibi o bevande oltre a quelli offerti come parte della degustazione.

Inoltre, le degustazioni sponsorizzate devono essere viste come un’opportunità per attirare nuovi clienti, per generare passaparola e soprattutto per favorire l’afflusso in giornate caratterizzate dall’essere piuttosto “pigri”.

Tieni presente che dovresti organizzare degustazioni di cibo o bevande sponsorizzate adatte al tuo pubblico di destinazione. Ad esempio, se la tua clientela abituale è costituita da persone che bevono raramente qualcosa di diverso dalla birra, l’organizzazione di una degustazione di vini sponsorizzata potrebbe non interessarli.

Idealmente, non trasformare le degustazioni sponsorizzate in un’occasione per bere gratis. Prendendo in considerazione la tua clientela abituale, dovresti cercare meccanismi in modo che quei clienti, una volta all’evento, consumino altri prodotti, o una volta terminato l’evento promozionale, ad esempio “happy hour”, continuino a consumare da te.

Non scoraggiarti se la prima volta che organizzi un evento di questo tipo non fa un grande introito. L’efficacia di queste misure va valutata nel tempo, una volta che il passaparola fa sì che gli eventi che organizza il tuo bar diventino qualcosa di atteso dal suo pubblico di riferimento.