Skip to content

Pasticceria fresca contro pasticceria surgelata!

La grande maggioranza dei consumatori ritiene che il pasticceria artigianale Vince se paragonato a quello industriale. Allo stesso modo, lo considerano pasticceria surgelata Non supera la pasticceria fresca in termini di qualità. La realtà è che molti dei prodotti che consumano freschi sono pezzi che sono stati congelati aziende di pasticceria, per poi essere sfornato al bar o al punto pane.

La qualità dei prodotti surgelati ha beneficiato notevolmente negli ultimi anni, grazie a una serie di progressi sia nella preparazione dei prodotti che nelle tecniche di congelamento e tecnologia di cottura.

Al giorno d’oggi, qualsiasi locale può avere un forno con caratteristiche industriali di dimensioni adeguate alle proprie esigenze, e questo permette sia ai negozi di pane, sia ai minimarket, ai bar e ai ristoranti di offrire prodotti appena sfornati a partire da pasta congelata.

Inoltre, aziende fornitrici di prodotti da forno e pasticceria surgelata dedicano risorse per formare albergatori e imprenditori per ottenere il massimo da questi prodotti.

In questo modo sorgono pasticcerie e panetterie in molte città, e vediamo come le spedizioni di pane tipico che prima vendevano solo pane vengono riconvertite per espandere le loro linee di prodotti includendo la migliore pasticceria. Pezzi che hanno la particolarità di essere stati preparati dalle pasticcerie e poi congelati fino al consumo. Questi impasti surgelati sono disponibili in un’ampia varietà di opzioni, sia dolci che salate, e rendono il processo incredibilmente semplice.

Pasticceria fresca: vantaggi e svantaggi

Vantaggi

  • I consumatori finali apprezzano il fatto che sia “artigianale”, fattore molto apprezzato nell’acquisto. Molti consumatori, infatti, non sanno che i dolci che consumano quotidianamente nel punto pane preferito sono impasti surgelati preparati industrialmente.
  • Il pasticceria artigianale, non dovrebbe usare conservanti o aromi artificiali. Ma sono usati nella pasticceria industriale.
  • Tutto sembra indicare che il rapporto nella tipica spedizione di pane tra il fornaio e i suoi clienti sia più stretto, anche se questo potrebbe non essere un fattore determinante nella scelta di un negozio di torte, se può essere per non cercarne un altro.

Svantaggi

  • I piccoli forni hanno una minore capacità finanziaria di investire in nuovi forni o altre attrezzature che rendano la loro produzione più efficiente.
  • Molte di queste piccole fornaci sono aziende a conduzione familiare e, per questo motivo, tendono a essere gestite in modo più empirico, il che può portare a complicazioni finanziarie.
  • Lo sviluppo dell’industria degli impasti surgelati, che ne ha accresciuto la qualità e offre prezzi molto competitivi, ostacola l’attività dei forni tradizionali nelle loro attività quotidiane.
  • La varietà di prodotti generalmente offerti nei forni tradizionali è molto inferiore a quella che si può ottenere utilizzando impasti surgelati.
  • C’è meno controllo sulla qualità dei prodotti, più per mancanza di dedizione che per limitazioni tecniche; nella pasticceria industriale questo è completamente sotto controllo, offrendo una qualità più omogenea.

Come far sì che la tua attività abbia successo con la pasticceria?

Indipendentemente da ciò, se si decide di vendere prodotti freschi o partire da prodotti surgelati, è importante che:

  • Usa la tecnologia a tuo vantaggio. Investire in tecnologia significa investire in efficienza, poiché ti permetterà di risparmiare sui costi e di offrire una qualità eccellente.
  • Scegli il meglio distributori di pasticceria per bar o distributori di prodotti da forno per bar. Diversamente, è difficile proporre prodotti adatti ai gusti e alle esigenze del pubblico.
  • Ciò che i clienti apprezzano davvero è la condizione del “fresco”, che non ha nulla a che vedere con l’offerta di pasticceria artigianale o impasti surgelati.
  • Invita i tuoi clienti a provare i tuoi prodotti, questo è uno strumento importante per aprire la porta a nuovi prodotti.
  • Forma il personale sulle tecniche di cottura, presentazione, servizio clienti, ecc.

Secondo i dati dell’Associazione spagnola di pasta congelata (ASEMAC), oggi oltre il 40% della pasticceria consumata nel paese proviene da pasta congelata, il che indica che questo settore supera già gli 800 milioni di euro e oltre 500 tonnellate di prodotto.

Quindi sta a te scegliere tra pasta surgelata o pasticceria artigianale, e qualunque essa sia, ricorda che il mercato si evolve e quindi anche la tua attività lo deve fare.