Paradiso Perduto in Venezia

Tipo di cucina: Cucina veneta

Dov'è il Paradiso Perduto?

🏠 della Misericordia, Fondamenta Cannaregio, 2540, 30100 Venezia VE


Tipica taverna di quartiere che offre ricche porzioni di ricette veneziane, oltre a letture e musica dal vivo.

Ver más Ver menos

Recensioni

·

Per conto di una amica, Donatella:Siamo venuti qui domenica. Avevamo da tempo in mente di festeggiare la conclusione delle superiori e l'esame di maturità a Venezia.Un'epidemia si è messa fra noi, l'esame di stato e i festeggiamenti.Ora possiamo dirlo " Finalmente, Venezia!"Sabato sera abbiamo cenato qui. Tutto davvero delizioso, le immagini parlano da sole. Imbarazzo della scelta nel menù, che ti invita indirettamente a tornarci.Grazie anche ai camerieri per la pazienza che hanno avuto. Eravamo davvero indecise vedendo tutti i piatti di chi, senza il nostro ritardo clamoroso, è venuti a cenare qui prima di noi.Complimenti a tutti, grazie. Molto bene!

·

Bella e buona osteria nel centro di Venezia dove mangiare buon pesce con porzioni abbondanti.Locale alla mano però con il personale giovane ,veloce e professionale.Certe sere nel weekend fanno musica dal vivo ed è ancora più bello andare a mangiare lì.Consiglio di andare a mangiare ci torno spesso.

·

Il mio ristorante preferito a Venezia, non ce n’è di migliori. Ragazzi in gamba e gentilissimi, i piatti sono deliziosi. Il locale è sempre pieno ma il personale fa sempre il possibile per far sedere tutti.La scelta è vastissima e offrono sopratutto piatti tipici veneziani. Consiglio, il mio preferito in assoluto, l’antipasto del paradiso perduto: un mix di verdure e pesce del posto buonissimo. Anche il baccalà mantecato è il più buono che io abbia assaggiato a Venezia.Veramente un posto consigliato per un pranzo o una cena in compagnia, tutto ottimo!

·

Abbiamo prenotato per le 21:00 ed eravamo lì alle 20.55 e ci è stato detto che era troppo presto, il cameriere ci ha lasciato lì finché ad aspettare così per rifilarci due calici di prosecco. una volta seduti abbiamo aspettato 40minuti per un antipasto di CRUDI quindi freddo dopodiché un'altra ora per due primi. non c'è stato tempo per nient'altro perché la cucina chiude alle 23

·

Posto stupendo lontano dalla ristorazione turistica delle zone centrali. Ottimo cibo e soprattutto una buona accoglienza soprattutto la ragazza che ci ha servite e il ragazzo che pazientemente ci ha accolto anche senza prenotazione.Abbiamo un po' atteso ma per fortuna abbiamo avuto il piacere di mangiare lì! Complimenti 💪🏼❤️

·

Buono e bello. Bello di quella tradizione antica che permea dalle pareti. Buono di quell'esperienza di maestria culinaria. Bello di chi sa comporre un piatto come dipingere una tela. Buono come la gentile bontà del personale. Bello come solo un attimo di piacere sa regalare. Lasciatevi perdere in paradiso. Bello ma soprattutto buono

·

Non ricordo se l’ho già recensito, ma repetita juvant. Paradiso? Magari no, ma magico si. Oltre ai piatti che sono deliziosi, con i bigoli fatti a mano e trafilati a bronzo, è l’atmosfera che ti fa innamorare di questo posto. Saranno i camerieri giovani che magari non sanno la differenza tra i vari piatti o pesci (ma chissene), sarà l’atmosfera frenetica, ma armoniosa, la musica sottofondo, oppure la musica dal vivo ogni tanto di sera. Insomma un posto da provare altrimenti non sai cos’è il … Paradiso

·

Locale informale e molto frequentato (prenotazione doverosa a cena, con due turni) , personale giovane e cortese, piatti ottimi e super abbondanti! Antipasto paradiso perduto e la frittura consigliatissimi! La grigliata enorme! Non abbiamo purtroppo assaggiato i bigoli ma sono fatti in casa e molto gettonati.

·

Un posto bellissimo, un menù locale da osteria come ai vecchi tempi. Peccato che i prezzi siano circa il doppio di quello che dovrebbero essere. Un ottimo antipasto misto che però costa 39 euro, quando in ottimi ristoranti a venezia o isole sarebbe sui 25 o 28 euro al massimo. Una carta dei vini eccellente, però con prezzi spropositati e se poi gli fai notare che ordini un vino (mediocre) a 35 euro e, oltre a fartelo bere su bicchierini da ombretta, ti portano una etichetta diversa e con annata diversa da quella ordinata, passano al tavolo a dirti che è buono lo stesso. Risotto al go (specialità della casa, in maiuscolo sul menu) ottimo come risotto, soprattutto per i bambini, ma il go dovevi davvero immaginartelo. Decidetevi: o fate l'osteria, ma i prezzi li cambiate, o fate il ristorante gourmet e di strada ne avete tanta da fare. Imbarazzante alla cassa, tante storie per fare due scontrini anziché uno solo con otto coperti. Non mi aspettavo uno sconto visto la figuraccia con il vino e il risotto "leggero", ma nemmeno tanta arroganza. Mai più, posto da evitare per passare ad altri posti decisamente migliori sia come ambiente che come offerta nella stessa fascia di prezzo media, medio alta.

·

Come sempre un valore sicuro. Personale molto gentile e disponibile. Siamo andati sia a cena che a pranzo per provare più piatti possibili. Menzione speciale per le codine di rospo fritte, i bigoli al nero di seppia, la zuppa di pesce e il tiramisu. Ogni piatto è una delizia. Non vedo l’ora di tornarci

Lascia un commento:

Domande frequenti su Paradiso Perduto:
Se avete domande potete contattare il Paradiso Perduto chiamando il 041 720581.
Il Paradiso Perduto è specializzato in comida cucina veneta.
4.399 clienti di Paradiso Perduto gli hanno dato una punteggio medio di 4,2.