Skip to content

Rubinetteria inox: durata ed efficienza

Sai che tipo? rubinetti in acciaio inossidabile dovresti installare nel tuo bar? Si tratta di strutture specifiche per ogni area del bar; da un lato i rubinetti necessari in cucina e bar, dall’altro i rubinetti dei bagni per clienti e dipendenti. In entrambi i casi è necessario valutare la vita utile e il tipo di attrezzatura ideale per la propria attività.

Qual è il rubinetto in acciaio inox ideale?

Nel primo caso, la legislazione spagnola ci impone di rubinetti sono azionati da leva, pedale o automatico. Ciò è necessario affinché chi sta preparando cibi o bevande non contamini il prodotto finale con batteri che potrebbero trovarsi nei rubinetti della cucina o del bar, o che vi sia contaminazione incrociata quando si maneggiano prodotti freschi contemporaneamente a piatti o alimenti. .

Le più economiche e facili da installare sono quelle che hanno una leva azionabile con l’avambraccio o con il gomito senza dover toccare la rubinetto durante la manipolazione di cibi e bevande.

Tuttavia, i rubinetti in acciaio inossidabile con un sensore elettronico che attiva il flusso dell’acqua quando unisci le mani stanno guadagnando popolarità. Il problema con questo tipo di rubinetto è che rende difficile qualsiasi compito se vuoi lavorare nel lavandino.

I rubinetti in acciaio inox a pedale, sebbene un po’ più difficili da installare, sono molto pratici.

In caso di rubinetti per lavaboIdealmente dovrebbero essere con sensore elettronico o del tipo a parete o con timer regolabile; Questi consentono al flusso d’acqua di interrompersi dopo un certo tempo. In questo modo consumerete meno acqua rispetto a un normale rubinetto senza timer o senza sensore.

Vantaggi dei rubinetti in acciaio inossidabile rispetto ai rubinetti cromati

  • Vantaggi dei rubinetti in acciaio inossidabileSono più resistenti
  • Hanno più resistenza ai graffi
  • È più facile farli sembrare nuovi
  • C’è una maggiore varietà di rubinetti in acciaio inossidabile rispetto ai rubinetti cromati
  • I rubinetti in acciaio inossidabile, forse perché il loro aspetto è meno appariscente e perché il processo di produzione è più semplice, possono essere più economici di quelli cromati di fascia alta. In questi casi, dovresti vedere l’acquisto del rubinetto in acciaio inossidabile per il tuo bar come investimento a lungo termine che ti eviterà di dover cambiare nuovamente i rubinetti in breve tempo, vuoi perché hanno perso la cromatura, vuoi perché sono stati danneggiati.

Pulizia dei rubinetti in acciaio inox

A differenza dei rubinetti cromati che possono essere facilmente danneggiati dall’uso di prodotti per la pulizia non idonei, il rubinetti in acciaio inossidabile sono molto più resistenti. Tuttavia, alcuni detergenti possono aiutarti a ottenere prestazioni migliori di altri.

Per una pulizia leggera è sufficiente un panno in microfibra e acqua. Ora, se la pulizia è più accurata, puoi utilizzare un detergente speciale per acciaio inossidabile o un detergente multiuso e un panno o una spugna in microfibra.

Consigli per la scelta della rubinetteria per il tuo bar

Quando si tratta di scegliere i rubinetti per il tuo bar, non dovresti basare la tua decisione esclusivamente sul design. Devi valutare anche altri fattori:

  • Tap life: i vincitori in questo senso sono i rubinetti in acciaio inox.
  • Si consiglia di installare un rubinetto per i rubinetti, possibilmente con filtro; in quanto ciò ti consentirà di tagliare l’acqua in caso di incidenti.
  • Connessioni flessibili – La qualità e l’efficienza di qualcosa di semplice come i cavi patch possono fare la differenza tra avere problemi e non averli. Si consigliano quelli rivestiti in acciaio inossidabile.