Skip to content

Suggerimenti per offrire ai tuoi clienti menu redditizi

Attività come ristoranti, bar, servizi di catering, vendita di cibi preparati hanno in comune l’obiettivo di ottenere una redditività. Come ottenere un reddito più elevato senza costi alle stelle? Offrire menu Nei vostri locali può essere la soluzione per ottenere che la redditività non solo non diminuisca, ma anzi aumenti.

Perché proporre menù?

Proprio come un imprenditore cerca di aumentare o almeno mantenere i profitti, i clienti cercano di risparmiare e menu Possono essere una buona opzione rispetto a dover ordinare i diversi piatti à la carte.

Molte aziende si rifiutano di offrire menu ai tuoi clienti perché ritengono che questo abbassi la loro categoria ma non è necessario che sia così, puoi offrire un menu che non compete con quelli più economici ma è redditizio per te e attraente per un certo segmento del tuo mercato. Un esempio di questo tipo di menù è quello offerto da alcuni ristoranti come menu esecutivo, molto apprezzato dai professionisti che amano mangiare bene ma hanno poco tempo per farlo à la carte.

Proporre menù per la colazione o il pranzo è il più diffuso, sostanzialmente perché sono pasti che chi lavora lontano da casa può valutare di fare in un ristorante se il prezzo è giusto.

In caso di menù per la colazione Sono un buon modo per attirare i clienti nei locali in un’ora che di solito è piuttosto poco trafficata.

Un altro motivo per proporre menù è aumentare la rotazione dei tavoli, i piatti del menù sono solitamente già pronti o semipreparati quindi ogni volta che un cliente chiede un menù il tempo di preparazione è più breve, il cliente può mangiare più velocemente, sparecchiando il tavolo per un nuovo commensale.

È redditizio offrire menu?

È possibile, tuttavia, che sempre più aziende optino per l’opzione di menu per attirare i clienti nei loro locali. Questa maggiore concorrenza ha ridotto i margini di profitto, quindi dobbiamo essere molto chiari su quali sono i nostri costi per mantenere e se è possibile aumentare la redditività.

Suggerimenti per aumentare la redditività dei menu

  • Analizza il tuo menu, il tuo menu non dovrebbe competere con i piatti del tuo menu, dovrebbe farlo con altri bar e ristoranti. Ad esempio, se offri un controfiletto nel tuo menu, includere il controfiletto nel piatto del giorno annulla quello nel menu. Perché vincere 4 quando puoi vincerne 14? Se vuoi un menu redditizio devi saper scegliere i piatti.
  • Approfitta dei prodotti di stagione, è probabile che tu possa ottenerli a un costo inferiore e nel momento migliore del insalata-di-lenticchieraccolto che porterà grande sapore.
  • Non offrite un gran numero di opzioni, scegliere tra tre o quattro portate è più che sufficiente per il primo e il secondo. Mettere tante opzioni può far aumentare i tuoi costi dato che presumiamo che avrai piatti pronti o semipreparati e se hai molte opzioni avrai più lavoro in cucina in termini di preparazione e magari anche più “spreco” alla fine del giorno. Ricorda che il tuo interesse è offrire un menu redditizio mentre delizioso.
  • Devi tenere sotto controllo i tuoi costi, questo si fa cercando le aziende che forniscono prodotti freschi e di stagione, sfruttando le offerte che ti fanno, calcolando molto bene i menù giornalieri per non sprecare prodotto oltre una ragionevole percentuale.
  • Promuovi il tuo menu, non importa quanto sia buono il tuo cibo, se i tuoi potenziali clienti non sanno che offri quel menu non andranno da te. Usa i social media, la lavagna fuori sede, il volantino, offri la pubblicità del menu negli uffici vicini o nei passanti. Quel mercato vicino può essere il tuo passaporto per la redditività.