Skip to content

Tavoli da lavoro in acciaio inox: igiene, durata e facilità di pulizia

Quando hai la cucina di un bar sotto la tua responsabilità, devi tenere presente due aspetti molto importanti e correlati: l’igiene per tutelare la salute dei tuoi clienti e in definitiva la reputazione dei tuoi locali, nonché la facilità di pulizia del aree di lavoro.

Questi sono due dei motivi principali per usarlo tavoli da lavoro in acciaio inossidabile.

Vantaggi dell’utilizzo di tavoli da lavoro in acciaio inossidabile

I suoi principali vantaggi sono:

  • Facilità di pulizia
  • Elevata durabilità, è un investimento che può durare molti anni se adeguatamente curato per le sue condizioni di inossidabile e perché è un materiale molto resistente.
  • Igiene nella preparazione dei cibi.

Possiamo trovarne di diversi tipi:

  • Tavoli da lavoro in acciaio inox a parete. Di solito hanno una sorta di schienale sul lato che si attacca al muro per evitare che gli avanzi di cibo cadano dietro i mobili. Inoltre, possono essere completati anche con ripiani da tavolo per riporre condimenti, utensili o semplicemente per mantenere più ordinata l’area di lavoro.
  • Tavoli centrali in acciaio inox. Sono generalmente usati come complemento in quelle cucine che lo spazio lo consente.

Altre caratteristiche dei tavoli da lavoro in acciaio inossidabile

Altre caratteristiche dei tavoli da lavoro in acciaio inossidabile

Quando hai bisogno di un tavolo da lavoro per il tuo bar devi considerare altri fattori:
  • Qualità dell’acciaio inossidabile utilizzato, ricorda che esistono diversi tipi di acciaio inossidabile.
  • Hai tavoli da lavoro in acciaio inossidabile con rinforzi laterali e inferiori per una maggiore stabilità e durata. Anche molti modelli sfruttano i rinforzi laterali e posteriori, in modo da poter installare un vassoio in fondo al tavolo a diverse altezze per un migliore utilizzo dello spazio.
  • Quando ti offrono un tavolo da lavoro, diranno che detto tavolo ha un rinforzo X OMEGAS. Ciò offre una maggiore durata e stabilità ai mobili.
  • Alcuni aziende di banchi da lavoro da bar Offrono la possibilità di acquisire moduli indipendenti, o già incorporati nel piano di lavoro, come ripiani da appoggio, cassetti, posate, tramoggia pane, ecc.
  • La maggior parte dei tavoli da lavoro è dotata di gambe regolabili con filettatura nascosta, questa condizione è richiesta dalle autorità sanitarie. Alcuni offrono anche ruote per la possibilità di spostare il tavolo, anche se non è usuale in una cucina dove la sua stabilità è molto importante.
  • In commercio si possono trovare anche tavoli da lavoro in acciaio inox appositamente studiati per la preparazione di cibi freschi come verdure, carne e pesce. La principale differenza rispetto agli altri è che comprendono un tagliere generalmente in polietilene, oltre a un foro con o senza contenitore per i rifiuti. Ciò consente di risparmiare viaggi, tempo e denaro durante la preparazione del cibo.
  • Ci sono anche tavoli da lavoro in acciaio inox che incorporano una sorta di secchio/pentola quadrato che può essere utilizzato come lavello se vengono fatte le installazioni appropriate.
  • Ovviamente c’è Tavoli da lavoro di molte dimensioni. Dovresti sceglierne uno che ti permetta almeno di gestire comodamente i livelli di lavoro in cucina di cui hai bisogno per la tua attività.

Ricorda che la cucina di un bar deve essere caratterizzata dalla facilità d’uso e pulizia, e soprattutto dall’igiene per poter fornire ai tuoi clienti prodotti di qualità nelle migliori condizioni possibili.

L’acciaio inossidabile è l’ideale per questo scopo, e poiché i tavoli da lavoro sono un elemento così importante dei mobili da cucina, devi sapere come acquistarne uno che soddisfi le esigenze della tua attività; pensando al tipo di utilizzo che gli si darà priorità e alle dimensioni della cucina del bar.