Skip to content

Vendi bevande alcoliche in modo responsabile e senza rischi per il tuo bar

La vendita di bevande alcoliche nel tuo bar può causare situazioni di disagio, alcune di esse possono anche essere pericolose. Come proprietario di un bar devi mostrare un grande senso di responsabilità in questi casi per tenere la situazione sotto controllo, oltre a proteggere la tua attività e i tuoi clienti. Stabilire una politica sul consumo di alcol e formare il personale per le situazioni di rischio fanno parte delle misure che dovresti applicare nella tua azienda.

Cosa puoi fare per evitare certi rischi per il tuo bar?

1.- Definire e pubblicizzare le politiche sul consumo di alcol

Fai sapere ai tuoi clienti quali sono le tue politiche per quanto riguarda il consumo di alcol, pubblicale in un luogo visibile nei locali. Se i tuoi clienti li conoscono, non saranno sorpresi quando li metti al lavoro.

2.- Forma i tuoi dipendenti a servire le bevande alcoliche in modo responsabile

Forma i tuoi dipendenti a servire le bevande alcoliche in modo responsabile

I dipendenti che servono bevande alcoliche devono essere preparati a sapere come servirle in modo responsabile, imparare a rilevare quando un cliente non è più idoneo a bere ed essere a conoscenza delle leggi locali sull’uso di alcol.

Ad esempio, quando devono assistere i clienti che mostrano intossicazione alcolica, dovrebbero ridurre o addirittura negare il servizio, offrire loro cibo o suggerire loro di ordinare un taxi in modo che non guidino in quelle condizioni.

3.- Applica controlli di identificazione obbligatori

Assicurati che i tuoi dipendenti verifichino l’identificazione dei clienti che potrebbero essere minorenni e stabiliscano sanzioni per coloro che non lo fanno. In qualità di imprenditore, non puoi permetterti di essere multato o penalizzato perché uno dei tuoi dipendenti ha venduto bevande alcoliche a cui non dovrebbe.

4.- Tieni un registro degli incidenti

È necessario tenere un registro degli incidenti, nonché altri documenti relativi a questi casi che possono comportare responsabilità civile per i propri locali.

In queste segnalazioni è necessario includere gli infortuni registrati al bar; come cadute, risse all’interno dei locali o quando un dipendente ha dovuto interrompere il servizio a un cliente e persino cacciarlo dal sito. Inoltre, incorpora i documenti che dimostrano che è stata data formazione al personale sulla vendita responsabile di alcolici, politiche per limitare la vendita di alcol nei locali, tra gli altri.

Tali registri devono essere aggiornati ea portata di mano per finalità non solo informative ma anche assicurative e di legge che ogni comunità si vuole imporre al riguardo.

5.- Offre un trasporto sicuro

Una buona misura che rifletterebbe la tua responsabilità sociale sarebbe quella di stabilire un accordo con un servizio di taxi locale. Se noti che un cliente non è in grado di tornare a casa sano e salvo da solo e senza mettere in pericolo gli altri, chiama un taxi per lui.

6.- Organizzare un programma di guida designato

Incentivare un programma di autista designato nel tuo bar in modo che i clienti che vanno in gruppo scelgano una persona che si occuperà di portarli a casa in sicurezza, per non aver consumato bevande alcoliche.

Assicurati che gli autisti designati si divertano al tuo bar. Offre bevande analcoliche gratuite come bibite e sconti sui prodotti alimentari.

7.- Limitare le bevande ad alto contenuto alcolico

Metti un limite alle bevande che possono essere servite a un cliente, soprattutto se si tratta di bevande ad alto contenuto alcolico. Assicurati che i tuoi dipendenti rispettino questi limiti.

8.- Stabilire una politica che definisca i livelli di intossicazione da alcol

Conserva i registri degli incidenti nel tuo bar

Un sistema semplice può essere stabilito in base ai sintomi di diversi gradi di intossicazione da alcol.

Il più semplice è un sistema Verde/Giallo/Rosso.

  • Verde significa che le bevande alcoliche possono continuare a essere vendute al cliente,
  • Giallo significa che il cliente inizia a mostrare sintomi di intossicazione da alcol e deve avvisare il gestore del bar in modo che possa decidere se rallentare la velocità con cui vengono servite le bevande, chiedere al cliente di andarsene o informarlo di non servirà tu di più.
  • Infine, il rosso indica direttamente che le bevande alcoliche dovrebbero cessare di essere offerte a quel cliente.

9.- Offri alternative nelle bevande

In qualità di proprietario o gestore di un bar, devi assicurarti che i clienti abbiano opzioni analcoliche da consumare nei tuoi locali: cocktail analcolici, succhi di frutta di stagione, bibite gassate, bevande calde, ecc.

Ricorda, se noti che un cliente sta già superando i limiti, puoi offrirgli acqua o cibo per rallentare. Queste procedure dovrebbero far parte del funzionamento quotidiano del tuo bar. Potrebbero significare fare un po’ meno soldi, ma non solo eviteranno problemi negli affari, ma eviterai anche problemi per il cliente, che fa parte della tua responsabilità sociale.