Skip to content

Whisky: tra i drink preferiti dagli spagnoli

Il whisky È una delle bevande alcoliche più popolari in un cocktail bar e ristoranti. Nel mercato c’è una grande varietà di questo liquore che puoi offrire ai tuoi clienti, la qualità e il prezzo del bottiglia di whisky Influiranno senza dubbio sulla tua decisione nella scelta del marchio che venderai nel tuo negozio. Questa selezione deve essere correlata al tipo di cliente che visita il tuo bar. Ti offriamo alcuni dei marchi più conosciuti per rendere più facile la tua decisione.

Il whisky, noto anche in altri paesi come Whisky, è una bevanda alcolica ottenuta dalla distillazione del fermento di cereali quali orzo, mais, segale, frumento, avena, riso, ecc. Si utilizza il metodo di distillazione noto come evaporazione in alambicco, per poi invecchiare in botti per un periodo che in genere varia dai 2 ai 5 anni, anche se vi sono whisky con 50 anni di invecchiamento.

La maggior parte della marche di whisky Offrono una gradazione alcolica compresa tra 35 e 50º. Anche se è importante notare che a seconda del luogo in cui viene prodotto, il sapore può variare molto; Poiché viene utilizzata acqua di diversa qualità, gli stessi cereali presentano anche varietà.

Tipi di whisky

Tipi di whisky

Fondamentalmente può essere classificato come “blended” (blended) e “malt” (non blended). Il whisky non miscelato è prodotto da un singolo tipo di cereale o da una combinazione ma in cui la proporzione di un cereale è maggiore del 51%. Infatti, in varie distillerie possono essere utilizzati e preparati anche vari metodi di distillazione.

È più morbido del whisky single malt, che si caratterizza per l’intensità del suo sapore.

I marchi di whisky più conosciuti in Spagna

DYC:

Questo whisky è un “blended” prodotto con più chicchi invecchiati separatamente per almeno 5 anni in botti di rovere. Esistono quattro tipi di whisky DYC:

  • DYC 5 anni
  • DYC 8 anni
  • DYC Pure Malta
  • DYC Single Malt 50° Anniversario

Ha un prezzo più accessibile rispetto ai whisky scozzesi o irlandesi, si usa molto da preparare abbinato a bibite come la Coca-Cola o la Fanta.

J&B whisky

È uno dei whisky scozzese più rinomato a livello mondiale. È anche un “blended”, ha un sapore morbido ed equilibrato. Preparato con un mix di 42 tipi di malto e cereali.

100 whisky Pipers:

Scotch whisky di ottima qualità. La sua presentazione più venduta è 1 litro, con una gradazione alcolica di 40º.

Il whisky di Ballantine:

Whisky di tipo misto con una graduazione di 40º. Prodotto da Chivas Brothers.

Whisky in bianco e nero (B&N):

Anche di tipo “blended”, si caratterizza per essere molto fresco e secondo i suoi produttori con presenza aromatica di erbe aromatiche. È un whisky che offre un buon rapporto qualità/prezzo.

Chivas Regal:

Questo blended whisky gode di un’ottima reputazione tra gli amanti di questa bevanda. È preparato da whisky di malto e whisky di grano. Vengono utilizzati frumento, malto d’orzo, lievito e acqua, quest’ultimo ingrediente è uno dei motivi del suo sapore intenso ed eccellente.

I più comuni sono:

  • Whisky Chivas Regal – edizione 12 anni
  • Whisky Chivas Regal – edizione speciale 25 anni
  • Whisky Chivas Regal – edizione 18 anni

Whisky Cutty Sark:

È un whisky scozzese di fascia media. Preparato da una ventina di tipi di malti e cereali, tutti di grande qualità. Viene invecchiato per almeno 6 anni. Può essere invecchiato per 6,12,15,18 e 25 anni, i primi due sono i più venduti.

Jack Daniels:

È senza dubbio uno dei marchi più famosi al mondo. Ha un’alta gradazione alcolica (40%) e un sapore che lo fa risaltare.

Johny Walker:

Scotch whisky ed è anche uno dei marchi più conosciuti al mondo. Le etichette più comuni per Johny Walker sono:

  • Etichetta Rossa – etichetta rossa: miscela preparata a base di malto e cereali. Secondo i dati del settore, è il più venduto al mondo.
  • Black Label – etichetta nera: blend di alta qualità, miscela di diversi whisky con almeno 12 anni di invecchiamento.
  • Green Label – etichetta verde: prodotto con 15 varietà di mal, ha un invecchiamento di 15 anni.
  • Gold Label – gold label: questo whisky di eccellente qualità è una combinazione di 15 tipi di whisky single malt con whisky Clynelish.
  • Blue Label – l’etichetta blu di altissima qualità, con un massimo di 50 anni di invecchiamento.

Whisky John Dewars:

È il whisky scozzese più venduto negli Stati Uniti. Può essere trovato su:

  • Whisky John Dewars, etichetta 6 anni.
  • Whisky John Dewars, etichetta 12 anni.